Numero 3 maggio-giugno 2018

di Matteo Merletto

LA COPERTINA
ETIOPIA – LA FORESTA INCANTATA DEL CAFFÈ

Nei remoti boschi di Harenna, a quasi duemila metri di altitudine, prosperano frutti spontanei di qualità superba che i raccoglitori locali prelevano a mano e trasportano a dorso d’asino lungo sentieri tortuosi, fino alla capitale.

testo e foto di Alessandro Gandolfi – Parallelozero


Acquista questo numero



ATTUALITÀ
3 – Ricominciamo dalla scuola

di Marco Trovato

4 – Prima pagina
di Raffaele Masto

6 – Panorama
di Enrico Casale

7 – Economia
di Michele Vollaro

8 – Innovazione
di Martino Ghielmi – vadoinafrica.com

9 – Eritrea – Asmara, così bella così sola
Ex colonia italiana nel Corno d’Africa, poi sottoposta all’occupazione etiopica, l’Eritrea ha conquistato la sua libertà il 24 maggio 1993. Ma oggi è isolata, e migliaia di suoi giovani fanno di tutto per scappare.
di Bibi Brito – foto di Alessandro Gandolfi / Parallelozero

16 – Il Senegal ha la febbre. Dell’oro
Da quando, dieci anni fa, è stato scoperto il prezioso metallo nel sottosuolo senegalese, migliaia di uomini e donne sono accorsi nella zona dei giacimenti. Siamo andati a vedere come vanno le ricerche…
di Chiara Sgreccia – foto di Alessandro Cinque

20 – Lo scatto – Somalia – Tuffi tra le rovine
di Sabine Bouchard – foto di Mohamed Abdiwahab / Afp

SOCIETÀ

22 – Mozambico – I “tedeschi” truffati di Maputo
Negli anni Ottanta, ventimila giovani mozambicani partirono per la Germania dell’Est – mobilitati dal loro governo – con un duplice obiettivo: guadagnarsi da vivere e imparare un mestiere utile alla patria. Ma qualcuno si prese gioco di loro…
di Marco Simoncelli

26 – Sudafrica – La favola del cigno nero
Kitty Phetla, ballerina e coreografa del Joburg Ballet, è cresciuta tra i vicoli di lamiera della township. Il suo successo sulle punte, conquistato con il talento e la tenacia, è un esempio di riscatto possibile per i giovani sudafricani.
di Odo Odoemene

28 – Africa – M’illumino. Di più
L’Onu punta a garantire l’accesso all’elettricità a tutti nel mondo entro il 2030. Una sfida difficile, ma non impossibile, per l’Africa. Dove piccoli impianti solari installati sui tetti delle case stanno già cambiando la vita di decine di milioni di persone.
di Matteo Leonardi – foto di Marco Garofalo

33 – Africa – Maledetto bianco
Il 13 giugno è la “Giornata internazionale delle persone con albinismo”, istituita dall’Onu per contrastare pregiudizi e discriminazioni. Un dramma africano raccontato con un libro a fumetti.
di Pier Maria Mazzola

34 – Sudafrica – La capitale del design
Edifici avveniristici, confortevoli, eleganti, ecosostenibili. In Sudafrica si ideano e realizzano le case del futuro. Grazie al genio di brillanti progettisti formatisi in una delle migliori facoltà di architettura.
di Stefania Ragusa

38 – COPERTINA – ETIOPIA – LA FORESTA INCANTATA DEL CAFFÈ
Reportage dalle alture dell’Etiopia dove crescono le uniche piante di caffè selvatico al mondo.
testo e foto di Alessandro Gandolfi – Parallelozero

NATURA
44 – Uganda – I dottori degli scimpanzé
Nel Lago Vittoria c’è un’isola che da vent’anni ospita e protegge gli scimpanzé confiscati a bracconieri e trafficanti, rimasti orfani o vulnerabili. A occuparsi di loro ci sono dei dottori speciali.
di Valéry Lagarde – foto di Penny Tweedie / Panos / Luz

46 – Lo scatto – Tanzania – La grande migrazione
di Irene Fornasiero – foto di Science Photo Library / Afp

CULTURA
48 – RD Congo – Note di speranza a Kinshasa
Sono ciechi, paraplegici, mutilati o albini. Vittime di pregiudizi e discriminazioni sociali, emarginati per la loro “diversità”, hanno trovato il coraggio di reagire e di far sentire la propria voce grazie alla musica.
di Valentina G. Milani – foto di Bruno Zanzottera / Parallelozero

52 – Costa d’Avorio – La danza della pantera
Indossano costumi di leopardo e si esibiscono in piroette, capriole all’indietro, salti mortali. Sono i giovani senufo che sono stati sottoposti ai rituali iniziatici e che custodiscono i segreti del bosco sacro…
di Alberto Salza – foto di Marco Trovato e Irene Fornasiero

56 – Africa – Le Black Star di Hollywood
Il successo mondiale di Black Panther, record di incassi al cinema, ha messo in luce il talento di artisti di origini africane, orgogliosi delle proprie radici e determinati a conquistare critica e pubblico.
di Simona Cella

SPORT
60 – Madagascar – Corrida malgascia
È una via di mezzo fra il rodeo americano e la tauromachia spagnola, ma a differenza di quest’ultima non prevede l’uccisione né il ferimento degli animali. Perchè lo zebù è sacro e celebra il coraggio dei giovani betsileo.
di Jean-Jacques Andrianianfefana – foto di Henitsoa Rafalia

CHIESA
64 – Nigeria – Missione nell’isola che non c’è
Enza Guccione, missionaria di origini siciliane, ha lasciato la tranquillità del convento per andare a vivere tra i poveri della Nigeria, unica bianca su un’isola circondata da acque che minacciano di inghiottire tutto.
di Marco Trovato

70 – Costa d’Avorio – Il gommista psicologo
Grégoire Ahongbonon è l’antesignano di un approccio totalmente nuovo, per l’Africa, alla malattia mentale. Privo di formazione specifica, si è lasciato guidare dal Vangelo nel riscatto della dignità degli infermi psichiatrici.
di Pier Maria Mazzola

IN VETRINA
72 – Eventidi Valentina G. Milani

73 – Arte – di Stefania Ragusa

73 – Glamour – di Stefania Ragusa

74 – Vado in Africa – di Martino Ghielmi

76 – Sapori – di Irene Fornasiero

77 – Solidarietà – di Valentina G. Milani

78 – Libri – di Pier Maria Mazzola

79 – Musica – di Claudio Agostoni

79 – Film – di Simona Cella

80 – Viaggi – di Marco Trovato

82 – Web – di Giusy Baioni

83 – Bazar – di Sara Milanese

84 – Calendafrica – di Pier Maria Mazzola

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X