VIAGGIO IN NUBIA

di Marco Trovato

La Rivista Africa propone ai suoi lettori un viaggio esclusivo nel cuore dell’antica Nubia, regione di superba bellezza, culla di affascinanti civiltà̀ del passato, alla scoperta di templi e piramidi che affiorano dalle sabbie del deserto.

Una proposta d’autore che abbiamo elaborato assieme a Shiruq Viaggi, Tour Operator italiano che vanta un team con una lunga esperienza in Sudan, un Paese poco conosciuto, ai primordi del turismo, ma di straordinario interesse.

Per scoprire i tesori segreti di questa terra incantevole abbiamo ideato un itinerario sospeso tra passato e presente, con l’accompagnamento diuna guida d’eccezione: Alessandro Fumagalli, esperto archeologo e profondo conoscitore del patrimonio storico-culturale del Sudan.

Con Alessandro si attraverseranno i paesaggi da favola della Nubia, alla scoperta di vestigia archeologiche uniche: le piramidi della Necropoli Reale di Meroe, i templi di Naga e Musawwarat e altri siti spettacolari, patrimonio Unesco, da visitare senza la presenza di folle di turisti. Ma anche le Cateratte del Nilo, gli splendidi villaggi nubiani, l’incontro con la calorosa popolazione, i vivaci e pittoreschi mercati.

Dall’1 al 10 DICEMBRE 2022

3.200 € a persona (volo incluso)

Informazioni e prenotazioni:

viaggi@africarivista.it

tel. 375 535 3235 (lun-ven 9-16)

ITINERARIO

Giorno 1

Italia – Khartoum

Giorno 2

Khartoum

Giorno 3

Khartoum – Old Dongola

Giorno 4

Old Dongola – Villaggi nubiani – Kerma – Tombos

Giorno 5

Tombos – Wadi Sebu -Terza Cateratta – Soleb- Dongola – Karima

Giorno 6

Karima – Jebel Barkal -Necropoli di El Kurru – Karima

Giorno 7

Karima – barca sul Nilo – Necropoli di Nuri – Karima

Giorno 8

Karima – Meroe – Necropoli di Meroe – Meroe

Giorno 9

Meroe – Mussawarat Es Sufra – Naga – Khartoum – partenza

Giorno 10

Arrivo in Italia

LA GUIDA:

ALESSANDRO FUMAGALLI 

Fin da piccolo scopre la passione per i viaggi e il richiamo irresistibile del deserto. Appassionato di storia antica e di arte, frequenta la facoltà di Scienze dei Beni Culturali a Milano e completa la formazione accademica ai a Pisa, con la Laurea Specialistica in Archeologia del Vicino Oriente Antico.

Partecipa a missioni archeologiche in Marocco ed Egitto e a lunghe campagne di scavi in Siria, e poi in Oman. Vive per lunghi periodi ad Amman, al Cairo, a Siviglia e Lisbona.

Da una quindicina d’anni lavora stabilmente nel mondo del turismo culturale, in qualità di tour leader-archeologo, programmatore, divulgatore, ed è oggi tra i massimi esperti di Sudan in Italia.

IN COLLABORAZIONE CON