I megatrend dell’Africa a Roma

di Valentina Milani

I Megatrend dell'Africa“I megatrend dell’Africa: demografia, urbanizzazione e mercati – dai mercati regionali a quelli continentali, passando per la cultura” è il titolo della tavola rotonda che si svolgerà venerdì 15 luglio alle ore 10 presso la Casa del Cinema di Villa Borghese, a Roma. L’evento si inserisce nell’ampio programma della seconda edizione del RomAfrica Film Festival.

Organizzata dalla rivista Africa e Affari, in collaborazione con Confindustria Assafrica e Mediterraneo, l’iniziativa vuole essere un’occasione per discutere gli sviluppi più recenti delle realtà del continente africano e le opportunità esistenti per le aziende e gli attori economici italiani. I temi che verranno affrontati sono i seguenti:

  • A fine secolo la popolazione dell’Africa sarà sette volte quella dell’Unione Europea: questo fa comprendere la dimensione dei mercati africani.
  • La classe media cresce e la crisi delle commodities, pur provocando nell’immediato delle difficoltà ad alcuni paesi, sta spingendo i Governi a puntare sulla diversificazione.
  • Il potere di acquisto di ampie fasce di popolazione aumenta e sempre di più le città sono laboratori di soluzioni e prodotti innovativi.
  • Nuovi bisogni e la richiesta sempre più forte di welfare aprono la strada alla crescita dell’industria in loco, del commercio intra-africano e alla creazione di grandi mercati regionali.

La tavola rotonda vedrà la partecipazione del direttore centrale del ministero degli Affari Esteri per i Paesi dell’Africa sub-sahariana Raffaele de Lutio, del direttore generale di Confindustria Assafrica Pierluigi D’Agata, dal presidente del gruppo Officine Piccini Makonnen Asmaron e dal direttore generale di Morsetti Italia, Filippo Codara.

Saranno inoltre presenti gli Ambasciatori di alcuni tra i Paesi dell’Africa maggiormente rappresentati all’edizione RomAfrica Film Festival, cioè Angola, Costa d’Avorio, Eritrea, Sudafrica e Tunisia.

Info: www.romafricafilmfest.com

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X