Numero 4 luglio-agosto 2019

di Matteo Merletto

LA COPERTINA

MAURITANIA, SCRIGNO DI MAGIE

Scalare alte dune di sabbia e rilassarsi tra le palme delle oasi, perdersi tra i vicoli delle antiche città carovaniere e sorseggiare tè alla menta sotto le stelle. È solo un assaggio del viaggio esclusivo riservato ai lettori della nostra rivista.

di Elena Dak e Marco Trovato


Acquista questo numero



ATTUALITÀ
3 – Un francobollo (e un incontro) speciale

di Marco Trovato

4 – Prima pagina
di Raffaele Masto

6 – Colpo d’occhio
di Marco Trovato

8 – Panorama
di Enrico Casale

10 – Sudafrica – Formiche Rosse, incubo sudafricano
Le chiamano Red Ants, “Formiche Rosse”, per via del colore delle uniformi che indossano durante i loro raid. Intervengono per eseguire sfratti e demolizioni di baracche abusive. Ma sono esse stesse vittime di una guerra infernale.
di Lorenzo Simoncelli – foto di James Oatway

16 – Uganda – Troppi profughi dal Sud Sudan?
Disboscamento, calo dei pascoli, sfruttamento eccessivo di laghi e fiumi. L’accoglienza di un milione di rifugiati in territorio ugandese sta provocando dei contraccolpi sull’ambiente che rischiano di innescare tensioni con le popolazioni locali.
di Daniele Bellocchio

20 – Burundi senza luce
L’ostinazione del presidente Nkurunziza nel restare al potere ha isolato il Burundi, bloccato l’economia, soffocato la democrazia e innescato una pericolosa spirale di violenza. Oppositori, attivisti e giornalisti rischiano la vita.
di François Misser

24 – Africa – Guerra a internet
Con il boom della Rete, in Africa si moltiplicano i casi di censura e i tentativi di manipolazione da parte dei governi, preoccupati di controllare l’opinione pubblica e di contrastare la voce di oppositori e attivisti. Ma la rivoluzione del web non si ferma.
di Marco Trovato

SOCIETÀ
28 – Canoe ecologiche dal Camerun
La città portuale di Douala rischia di vedersi sommergere da fiumi di rifiuti. Ma ogni settimana gli attivisti di Madiba & Nature ripuliscono i torrenti invasi dalla plastica. E riciclano le bottiglie con un’idea geniale.
di Valentina Giulia Milani – foto di Alessio Perboni

34 – Africa – Madri per scelta o per forza?
Le donne africane hanno i tassi di fertilità più alti al mondo. In alcune regioni, ogni madre partorisce in media più di 7 bambini. Ma le gravidanze frequenti e ravvicinate creano problemi sanitari e sociali, specie quando non sono desiderate e laddove avvengano in contesti di grande povertà.
di Michele Usuelli

38 – Kenya – Va’ dove ti porta il vento… e il cuore
Al confine tra Kenya e Somalia, dove imperversano i terroristi di al-Shabaab, gli abitanti dell’arcipelago di Lamu sono rimasti soli e vulnerabili. In loro soccorso si sono attivati i medici e infermieri volontari di Safari Doctors.
di Irene Fornasiero – foto di Neil Thomas

42 – Mozambico – Easy Rider dal Biafra a Maputo
Rombi di motori e rivendicazioni politiche. È il curioso connubio che cementa i Madodas Riders, affiliati a un motoclub unico nel suo genere, composto da biker per lo più di origine nigeriana. Un piccolo, interessante caso di integrazione interafricana.
testo e foto di Marco Simoncelli

46 – LA COPERTINA – MAURITANIA, SCRIGNO DI MAGIE
Invito a scoprire una terra impregnata di fascino e storia, sospesa tra l’Atlantico e il Sahara.
di Elena Dak e Marco Trovato

NATURA
54 – Africa – I segreti del re leone
L’animale simbolo delle savane africane è conosciuto in tutto il mondo per la sua forza, temuto e ammirato per la sua maestosità. Assai meno note sono le leggi che regolano la sua spiccata socialità. E le minacce che incombono sul suo futuro.
di Gianni Bauce

CULTURA
60 – Kapuściński da vicino
Il film Ancora un giorno, uscito a primavera al cinema, ha fatto riscoprire la grandezza di Ryszard Kapuściński, giornalista capace di raccontare come nessun altro la bellezza e il dolore dell’Africa. I suoi libri e i suoi reportage sono celebri. Meno conosciuto, il suo modo di essere.
di Andrea Semplici

63 – Senegal – L’uomo che riscrisse la storia
Nel 1951, uno studente senegalese, Cheikh Anta Diop, sfidò il mondo accademico sostenendo che la civiltà dell’Antico Egitto era profondamente neroafricana. Demolì il mito della superiorità dei bianchi, restituì all’Africa il passato che le appartiene.
di Raffaele Masto

64 – Nigeria – Cartoline dal futuro
La capitale economica della Nigeria è anche la metropoli più grande d’Africa nonché il luogo simbolo delle lacerazioni e dei contrasti creati da un’urbanizzazione selvaggia. Ecco come potrebbe diventare.
di Marco Trovato – foto di Olalekan Jeyifous

SPORT
68 – Africa – La grande festa del calcio africano
Per la prima volta il torneo più prestigioso del continente si svolge d’estate, catalizzando l’attenzione di milioni di tifosi e appassionati. Tutti con gli occhi puntati sulle grandi stelle del pallone, come il fuoriclasse egiziano Salah…
di Claudio Agostoni

RELIGIONI
72 – Ciao, Paolo
Padre Paolo Costantini si è spento in aprile all’età di 77 anni, dopo una vita consacrata all’attività missionaria e giornalistica. Lascia nella famiglia di Africa un grande vuoto. E una grande eredità spirituale. Il ricordo del direttore editoriale della rivista.
di Marco Trovato

74 – Malawi – Ho imparato i ritmi dell’Africa
Missionario bergamasco, “Bambo Mario” ha trascorso la sua vita nel “cuore caldo dell’Africa”. Dove ha realizzato innumerevoli opere sociali e culturali. Ma soprattutto ha capito l’importanza di camminare al passo della gente.
di Marco Simoncelli – foto di Giovanni Diffidenti

IN VETRINA
80 – Eventidi Valentina G. Milani

80 – Calendafrica – di Pier Maria Mazzola

81 – Arte – di Stefania Ragusa

82 – Vado in Africa – di Martino Ghielmi

83 – Musica – di Claudio Agostoni

83 – Glamour – di Stefania Ragusa

84 – Libri – di Pier Maria Mazzola

85 – Grafic Novel – di Roberto Morel

86 – Sapori – di Irene Fornasiero

87 – Solidarietà – di Valentina G. Milani

88 – Viaggi – di Marco Trovato

91 – Bazar – di Giusy Baioni

92 – NerosuBianco – ritagli dal sito di www.africarivista.it

Altre letture correlate:

X