Sudan | Stime miliardarie sui beni sequestrati di Bashir

di Redazione InfoAfrica
omar al bashir
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Ammontano a circa 4 miliardi di dollari i fondi, nonché beni immobiliari e quote societarie sequestrati all’ex presidente Omar Hassan al-Bashir e alla sua cerchia.

A riferire la cifra, ponendola all’interno di una forchetta tra i 3,5 e i 4 miliardi di dollari è stato il portavoce del Comitato anticorruzione Salah Manaa.

I sequestri sono cominciati subito dopo l’arresto di Bashir, tredici mesi fa, e sono andati avanti con una certa regolarità; i primi in assoluto sono stati 130 milioni di dollari in contanti ritrovati in sacchi all’interno della residenza dello stesso Bashir.

Condannato a due anni di detenzione lo scorso dicembre, Bashir si trova attualmente rinchiuso nella prigione di Kober, a Khartoum. Ma altri processi lo attendono, ha già detto Mohamed al-Faki, rappresentante del Comitato anti-corruzione, facendo riferimento a nuove accuse sul riciclaggio di denaro, sulla corruzione e sull’appropriazione indebita.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X