Costa d’Avorio: fondi FMI per le riforme del governo

di Redazione InfoAfrica

Un nuovo finanziamento da 133 milioni di dollari e la proroga di un anno della linea di credito ampliata sono stati concessi dal Fondo monetario internazionale (Fmi) alla Costa d’Avorio, ricompensata per il buon andamento del suo programma di riforme.

 In un comunicato, l’Fmi dice di aver preso atto delle buone performance economiche realizzate dal governo, delle riforme del settore finanziario, della politica macroeconomica prudente, del ritmo delle riforme strutturali tese anche a stimolare il settore privato.

Per il 2019-2020, si prevede un tasso di crescita del Pil del 7,5% e un deficit di bilancio nella norma regionale, del 3% del Pil.

Il programma triennale di riforme legato al finanziamento del Fmi era stato avviato nel 2016 per un valore iniziale di circa 897 milioni di dollari.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X