Sudafrica – Possibile privatizzazione compagnia elettrica ed aerea

di Redazione InfoAfrica
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il Direttore generale del Tesoro del Sudafrica, Dondo Mogajane, ha annunciato che tra le riforme economiche prevista dal neo-presidente del Paese, Cyril Ramaphosa, vi sia anche la possibilità di procedere a una parziale privatizzazione di alcune tra le principali aziende pubbliche in difficoltà, come per esempio la compagnia aerea di bandiera South African Airways e l’azienda elettrica Eskom.

“D’ora in avanti non credo che le agenzie di rating torneranno a declassarci- ha detto ai media Mogajane – ma Moody’s ci ha detto che ci sono numerose cose che possiamo fare tra cui stabilizzare il debito, rimettere in sesto le aziende pubbliche e rafforzare la crescita di settori come agricoltura e turismo”.

“Toccherà al nuovo ministro per le Aziende pubbliche, Pravin Gordhan, trovare le migliori soluzioni – ha detto il Direttore del Tesoro sudafricano – ma è probabile che si proceda ad una partnership di quote azionarie tra Stato e privati. Tutto quello che possiamo fare è dare il supporto al Presidente Ramaphosa per far sì che il Paese vada in una direzione opposta a quella degli ultimi anni”.

[Redazione InfoAfrica]

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.