Maurizio Ambrosini

di Pier Maria Mazzola
Maurizio Ambrosini

È docente di Sociologia delle Migrazioni nell’Università degli Studi di Milano. Insegna inoltre da diversi anni nell’Università di Nizza. È responsabile scientifico del Centro Studi Medì di Genova, dove dirige la rivista Mondi Migranti e la Scuola estiva di Sociologia delle migrazioni, che giunge nel 2018 alla 14ª edizione. È consulente dell’ISPI e collabora con lavoce.info.

Nel luglio 2017 è stato chiamato a far parte del CNEL in qualità di consigliere esperto.

È autore, fra vari altri testi, di Sociologia delle migrazioni, manuale adottato in molte università italiane. Suoi articoli e saggi sono usciti su riviste e volumi in inglese, spagnolo, francese, tedesco, portoghese e cinese. Ha pubblicato ultimamente Irregular immigration in Southern Europe (Palgrave, 2018); Migrazioni (Egea, 2017); Non passa lo straniero? Le politiche migratorie tra sovranità nazionale e diritti umani (Cittadella, 2014); Migrazioni irregolari e welfare invisibile. Il lavoro di cura attraverso le frontiere (Il Mulino, 2013).


ARTICOLI IN “NERO SU BIANCO”

28 novembre 2019 Africani? In Italia sono pochi
24 aprile 2019 Le fake news sui migranti in Libia
3 dicembre 2018 Sulle migrazioni l’Italia non firma patti
17 maggio 2018 L’immigrazione nel “Contratto di governo”
14 aprile 2018 La vicenda Open Arms fa capire dove tira il vento

Altre letture correlate:

X