Italia | Immigrati, nuovo memorandum

di Enrico Casale
migranti
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sui rapporti tra Italia e Libia in merito all’immigrazione, qualcosa si sta muovendo. Ieri, domenica 9 febbraio, è stata inviata alle autorità libiche la proposta italiana che rivede e aggiorna il Memorandum bilaterale del 2017 per la cooperazione in campo migratorio.

Il Memorandum ha sollevato numerose critiche nella società civile italiana per i suoi aspetti poco attenti ai diritti umani. Il governo ha così deciso di intervenire e chiedere alcune modifiche. Il nuovo testo introduce significative innovazioni per garantire più estese tutele ai migranti, ai richiedenti asilo e, in particolare, alle persone vulnerabili vittime dei traffici irregolari che attraversano la Libia e per promuovere una gestione del fenomeno migratorio nel pieno rispetto dei principi della Convenzione di Ginevra e delle altre norme di diritto internazionale sui diritti umani. Lo fa sapere la Farnesina.

Condividi

Altre letture correlate: