Dal 27 al 30 giugno a Udine – Parliamo di casa loro: Africa senza stereotipi

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Al via, mercoledì 27 giugno, il workshop Parliamo di casa loro: Africa senza stereotipi che, fino a sabato 30 giugno, prevede a Udine un ricco programma di incontri e seminari tenuti dai più importanti reporter e giornalisti che scrivono e raccontano il continente africano: Jean Leonard Touadi, Daniele Bellocchio, Gianfranco Belgrano, Raffaello Zordan, Genevieve Makaping, Raffaele Masto, Sebastian Ruiz, Marco Trovato, Fabiana Martini.

Nel mese di luglio del 2017 padre Alex Zanotelli ha lanciato l’appello alla stampa italiana per forzare il silenzio mediatico che grava soprattutto sull’Africa. Questo appello parte dalla constatazione che i media, in Italia, quando affrontano le questioni africane, lo fanno, spesso, in modo superficiale che non aiuta a capire quanto sta avvenendo nel Continente africano.

Per queste ragioni l’associazione Time For Africa in collaborazione con il Forum Regionale delle Diaspore che raggruppa 15 associazioni di migranti africani, l’Associazione culturale “il Quotidiano Nuovo”, l’Assostampa FVG, hanno deciso di aprire una riflessione su quanto richiamato nell’appello di padre Zanotelli, con l’organizzazione di un workshop di formazione per i giornalisti, preceduto da tre seminari il cui obiettivo è quello di creare uno spazio di confronto comune, rivolto sia ai professionisti dell’informazione che al pubblico. L’obiettivo è quello di elaborare delle raccomandazioni, una sorta di “Carta dei media per l’Africa”, rivolte ai professionisti dell’informazioni, su come evitare semplificazioni, stereotipi, cliché, quando si affrontano le questioni “africane”.

Durante il ciclo di incontri sarà possibile abbonarsi alla rivista Africa a prezzi promozionali.

Programma dettagliato: www.timeforafrica.it

 

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X