Calcio, tre africani vincono la classifica marcatori in Inghilterra

di Enrico Casale
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Premier League ha regalato un’ultima giornata al cardiopalma. Il titolo è stato vinto dal Manchester City, che ha ribaltato il punteggio contro il Brighton, vincendo 4-1. Il Liverpool ha sconfitto il Wolverhampton, ma non è bastato.

Ma non c’era in ballo solo il titolo del campionato, bensì anche la classifica marcatori, con in palio l’ambita Golden Boot (Scarpa d’oro). Ebbene, dopo le doppiette di Sadio Mané e di Pierre Emerick Aubameyang, sono tre i giocatori che hanno concluso a pari merito in testa alla classifica, con 22 goal.

Stiamo parlando proprio di Mané, Aubameyang e Mohamed Salah. Tutti e tre i calciatori riceveranno la Scarpa d’oro della Premier League. Due sono del Liverpool, a dimostrare il potenziale offensivo di una squadra che non ha vinto il campionato pur totalizzando la bellezza di 97 punti.

Il terzo è dell’Arsenal. Aubameyang sta trascinando la squadra anche in Europa League, dove si giocherà la finale con il Chelsea, ma in Premier League i Gunners non sono riusciti a conquistare un piazzamento nella prossima Champions League.

Una curiosità non da poco, tra l’altro, è facilmente intuibile: la classifica dei marcatori della Premier League è governata da tre calciatori africani. Il primo inglese nella graduatoria è Jamie Vardi, al quinto posto, con 18 goal.

Altre letture correlate:

X