2 febbraio – b. Benedict Daswa

di Pier Maria Mazzola

† 1990. Tshimangadzo Samuel Benedict Daswa “Bakali”, primo martire sudafricano “in odio alla fede”, ucciso per non aver voluto partecipare a una sottoscrizione nel suo villaggio per pagare un sangoma (guaritore tradizionale) in un periodo di forte maltempo. Allo stesso modo si era opposto a quanti volevano uccidere i sospetti di stregoneria. 

«Sono sorpreso che tu che sei istruito, invece di insegnare alle persone riguardo alla volontà di Dio, le stia riportando indietro». (B. Daswa a un collega insegnante)

Altre letture correlate:

X