26 febbraio – Conferenza di Berlino

di Pier Maria Mazzola

1885. Si conclude dopo oltre due mesi di lavori l’assise cui partecipano 14 Paesi colonizzatori, tra cui l’Italia, e che dà il via alla “corsa all’Africa”. 

«L’art. 35 dell’Atto di Berlino stipulava che l’occupante di un territorio litoraneo doveva anche essere in grado di provare che esercitava una “autorità” sufficiente “per far rispettare i diritti acquisiti e, in tal caso, la libertà di commercio e di circolazione nelle condizioni in cui essa fosse stipulata”. Era la cosiddetta dottrina della “occupazione effettiva”, che avrebbe fatto della conquista dell’Africa l’avventura omicida che sappiamo». (Godfrey N. Uzoigwe, Histoire Générale de l’Afrique, vol. VII, Unesco)

Altre letture correlate:

X