28 febbraio – Conferenza delle Forze Vive della Nazione (Benin)

di Pier Maria Mazzola
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

1990. Si conclude positivamente, con una rifondazione dello Stato, l’assise iniziata il 19 febbraio sotto la presidenza dell’arcivescovo Isidore de Souza. È la prima Conferenza del genere in Africa, resa possibile dalla caduta del muro di Berlino: prende così avvio la “primavera democratica” degli anni Novanta nel continente.

«I cambiamenti intervenuti sulla scena internazionale, per decisivi che possano essere stati, non hanno fatto che facilitare lo sbocco di una lotta intrapresa, già da molto tempo, dai democratici africani». (Paulin J. Hountondji, filosofo beninese)

 

Altre letture correlate:

X