Sfoglia la rivista online
TwitterRssFacebook
Menu

Pubblicato il 9 Ago 2017 in Bazar

AOC 34, il magazzino africano di Milano

AOC 34, il magazzino africano di Milano

Quando, nel 1965, apre il suo AOC 34 (African Oriental Craft, in via Fedele Confalonieri, 34), Yohannes Primo è un giovane commerciante originario di Asmara. Oggi il suo negozio è uno dei perni della comunità eritrea milanese: luogo di incontro, di scambio e di ricerca della propria identità.

“Il magazzino”, come la chiama la famiglia di Primo, vende all’ingrosso e al dettaglio artigianato e tessuti di ogni parte del mondo. È ancora Yohannes che continua a viaggiare alla ricerca di nuovi fornitori, a volte stabilendosi per mesi in nuovi Paesi. AOC 34 offre anche mobili, lampadari, tende, copriletto, collane e bracciali, una vasta selezione di perline di vari materiali, compresi cristalli e ametiste a peso per creare gioielli personalizzati. Il pezzo forte del negozio? Secondo loro è il reparto di scarpe e vestiti da cerimonia, interamente fatti a mano, in seta, lino, shantung, pashmina.

Info: www.aoc34.it

(Sara Milanese)

AOC 34, il magazzino africano di Milano