Uganda | Sette nuovi centri urbani per ‘alleggerire’ Kampala

di Redazione InfoAfrica
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il governo ugandese ha creato sette nuove città allo scopo di decongestionare Kampala. Secondo dichiarazioni rilasciate dal ministro delle Finanze, David Bahati, l’obiettivo è proprio quello di alleggerire la pressione demografica che stringe in una morsa la capitale ugandese.

Le nuovo città si chiameranno Fort Portal, Mbarara, Masaka, Arua, Jinja, Gulu e Mbale. Bahati ha affermato che i finanziamenti per queste nuove città sono già garantiti, ma che saranno rilasciati nel corso del tempo.

«Il punto di partenza è finanziare la pianificazione fisica per far partire bene questi nuovi centri urbani», ha affermato Bahati.

Come sta avvenendo in molti altri Paesi africani, aumento demografico e urbanizzazione stanno esercitando una notevole pressione sulla tenuta di centri urbani che spesso non sono in grado di fornire servizi adeguati. E l’Uganda non fa eccezione.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X