Uganda | Manifestare per le donne

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Foto di Frederic Noy / Panos / Luz

Schiena dritta, sguardo risoluto. Stella Nyanzi manifesta a Kampala, prima di finire in prigione, nel corteo di protesta contro gli episodi di violenza e gli omicidi subiti quotidianamente dalle donne ugandesi.

Stella è un’attivista decisamente fuori dalle righe. Per contestare il potere – direttamente nella persona del presidente del suo Paese, l’Uganda – non esita a ricorrere a pesanti provocazioni verbali via web. Che l’hanno di nuovo portata in galera. Ma lei non è uno dei tanti “odiatori” seriali da tastiera.

Sull’ultimo numero di Africa, il servizio completo.

Altre letture correlate:

X