Tunisia, da domani lockdown totale

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un nuovo confinamento totale, con coprifuoco dalle 16:00 alle 06:00, scatta da domani e fino a domenica 17 gennaio in Tunisia. Il provvedimento è stato annunciato dal ministro della Salute, Faouzi Mehdi, durante una conferenza stampa. A motivare il lockdown è la preoccupazione per i contagi da coronavirus. Va sottolineato che la giornata di domani coincide con il decimo anniversario della data in cui l’ex presidente Zine El Abidine Ben Ali abbandonò il potere e il Paese, segnando una tappa importate della cosiddetta rivoluzione dei gelsomini, nell’ambito delle rivolte della primavera araba del 2011. Qualsiasi manifestazione di piazza o raduno viene di conseguenza vietata, e questo fino al 24 gennaio. Sospese anche le lezioni nelle varie scuole così come negli istituti superiori o di formazione professionale. È previsto il divieto di consumo in loco per bar e ristoranti da lunedì 18 gennaio fino al 24 gennaio 2021. Viene imposto un regime di lavoro a turni e richiesto ai funzionari delle pubbliche amministrazioni e degli istituti privati ​​di adottare il più possibile il lavoro a distanza. Le decisioni sono state prese a seguito dell’esame dei dati relativi alla situazione pandemica, presentati dall’Osservatorio nazionale per le malattie nuove ed emergenti, nonché delle raccomandazioni del comitato scientifico per la lotta al coronavirus.

Condividi

Altre letture correlate: