Kenya | Facebook a sostegno del settore turistico

di Redazione InfoAfrica
Nuovi investimenti nel comparto turistico in Kenya
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il governo di Nairobi ha stretto un accordo con Facebook per promuovere la commercializzazione del turismo in Kenya in un momento in cui riprendono progressivamente i viaggi.

A riportarlo sono i media locali, dando conto dall’avvio di un programma di collaborazione tra il ministero del Turismo e della fauna selvatica e l’azienda che controlla la nota piattaforma di social media per promuovere le necessarie competenze di marketing digitale tra gli operatori del settore.

Denominato ‘Boost with Facebook’, il programma si rivolge in particolare alle migliaia di piccole e medie imprese in Kenya che operano nel settore del turismo per potenziare i loro sforzi di marketing attraverso webinar formativi, identificando i potenziali vincoli e ostacoli al ritorno alla normalità causati dalla diffusione della pandemia di covid-19, imparare a gestire le risorse bloccate e sviluppare nuove strategie e iniziative commerciali.

Il programma fornirà inoltre alle PMI le competenze per costruire una presenza online con Facebook, raccontare storie su Instagram, connettersi con il pubblico attraverso gruppi di Facebook, far crescere il business attraverso WhatsApp e implementare strategie pubblicitarie sulla famiglia di app di Facebook.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X