eSwatini – «No alla Cina, siamo alleati a Taiwan»

di Enrico Casale
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

eSwatini, meglio noto con il suo antico nome di Swaziland, ha scelto di intrattenere relazioni con Taiwan dopo una lite diplomatica tra Taiwan e la Cina. Il piccolo paese è così rimasto l’ultimo alleato di Taiwan in Africa.

La Cina aveva detto che voleva intraprendere relazioni con eSwatini, ma il governo cinese non consente ai Paesi di avere legami ufficiali con sé e Taiwan (che Pechino considera una propria provincia). Taiwan ha invece ribadito che il suo rapporto con la nazione africana è «estremamente forte». eSwatini, una delle ultime monarchie assolute del mondo, ha messo la parola fine alle polemiche confermando che rimarrà alleata a Formosa.

Altre letture correlate:

X