Madagascar – In 36 per la poltrona da presidente

di Enrico Casale
Madagascar elezioni
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

In Madagascar, sono 36 i candidati che si sfideranno alle elezioni presidenziali del 7 novembre. L’Alta corte costituzionale, la più alta corte del Paese responsabile della convalida delle candidature, ha emesso la sua decisione definitiva mercoledì 22 agosto nel primo pomeriggio. I magistrati hanno invalidato le candidature di 10 contendenti a causa di domande incomplete (mancanza della fedina penale, del certificato di residenza, della fideiussione, ecc.) o perché il candidato non era iscritto alle liste elettorali o si presentava con un partito fittizio. Tra gli esclusi, il figlio dell’ex presidente Philibert Tsiranana.

I due candidati con maggiori opportunità di essere eletti sono gli ex capi di stato Didier Ratsiraka, Marc Ravalomanana, Andry Rajoelina e l’attuale Hery Rajaonarimampianina.

Altre letture correlate:

X