Art à porter

di Matteo Merletto

Considerare Mike Sylla uno stilista è riduttivo. Da oltre 25 anni, questo creativo, originario della Medina di Dakar e trapiantato a Parigi, realizza infatti capi in pelle che sono singole opere d’arte, intrecciando l’abilità artigianale e l’originalità del design con un’indiscutibile espressività pittorica. Ma fa anche molto altro Sylla.

Il suo atelier parigino è diventato nel corso del tempo un punto d’incontro multiculturale e artistico che ha fatto convergere numerosi creativi ad altissimo potenziale. Le sue creazioni, maschili e femminili, non possono passare inosservate, eppure risultano sempre perfettamente indossabili anche fuori dalle passerelle, grazie alla capacità di coniugare le esigenze contemporanee con la ricerca simbolica.

Lungo la sua carriera, Mike Sylla ha ricevuto numerosi riconoscimenti per i meriti creativi, l’impegno sociale e il ruolo giocato nella promozione della cultura senegalese all’estero.

Sito web: www.mikesylla.com

(Stefania Ragusa)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X