Sfoglia la rivista online
TwitterRssFacebook
Menu

Pubblicato il 24 Mar 2017 in Viaggi

Seychelles: paradiso naturale

Seychelles: paradiso naturale

Non solo spiagge e acque turchesi, non solo relax balneare. Le Seychelles, 115 isole sospese nell’Oceano Indiano, sono un scrigno di biodiversità. L’esplorazione può iniziare nel Silhouette National Park, aerea protetta situata tra le spettacolari cime di granito dell’omonima isola. La foresta primordiale della Vallée de Mai, patrimonio mondiale dall’Unesco, ospita decine di specie di alberi esotici (tra cui la Lodoicea maldivica, pianta simbolo dell’isola).

Seychelles: paradiso naturale

Tra le mangrovie di Curieuse un sentiero sopraelevato in legno permette di raggiungere la spettacolare Anse José dove nidificano le tartarughe giganti. La riserva naturale di Cousin Island, frequentata da trecentomila uccelli marini, vanta anche la più alta densità mondiale di lucertole.

Seychelles: paradiso naturale

Seychelles: paradiso naturale

Il Cocos Marine National Park è composto da tre piccoli isolotti orlati da ampie barriere coralline: qui lo snorkeling è mozzafiato. Le foreste sull’isola di Mahé sono il rifugio della Sooglossus gardineri, con ogni probabilità la rana più piccola del mondo (è poco più grande di un’unghia).

Seychelles: paradiso naturale

Infine, il Baie Ternay Marine National Park permette di avvistare gli squali balena attratti dalle sue acque ricche di plancton. Le Seychelles possono essere visitate in ogni stagione: le temperature medie oscillano tra i 24 e i 34 gradi centigradi. Ad aprile si può assistere al carnevale dei carnevali, vedi servizio sul numero 2 di Africa.

Info: seychelles.travel

(Bruno Zanzottera)

Seychelles: paradiso naturale

Seychelles: paradiso naturale

Seychelles: paradiso naturale