Sfoglia la rivista online
TwitterRssFacebook
Menu

Pubblicato il 8 Set 2017 in In evidenza

Ilhan Omar, la prima deputata islamica negli Usa, sulla copertina di «Time»

Ilhan Omar, la prima deputata islamica negli Usa, sulla copertina di «Time»

Ilhan Omar comparirà sulla copertina di «Time». L’immagine della prima parlamentare statunitense di fede musulmana aprirà un numero speciale che il prestigioso settimanale ha dedicato a 46 donne che si sono distinte in diversi campi della politica, dell’economia, della società. E Ilhan Omar rappresenta una vera rivoluzione per gli Stati Uniti. Somala, islamica, ma pienamente integrata nella società statunitense, è diventata un modello per il Paese. È così entrata a far parte di una schiera che comprende protagoniste femminili come Melinda Gates (moglie di Bill Gates), Oprah Winfrey, Serena Williams, Nikki Haley, Hillary Clinton.

La 35enne è diventata famosa quando, nel novembre 2016, è stata eletta deputato della Camera dei rappresentanti del Minnesota nelle liste del Democratic Farmer Labour (una formazione affiliata al Partito democratico). Lei, che di professione è analista politico ed educatrice di comunità, ha lasciato la Somalia a causa della guerra civile all’età di 8 anni. Ha soggiornato in un campo profughi in Kenya per quattro anni prima di raggiungere gli Stati Uniti. Su Twitter si definisce «femminista, mamma e deputato».

«La mia famiglia – ricorda – mi ha sempre chiamato “la ragazza perché”. Ho sempre avuto bisogno di sapere perché succedeva intorno a me, perché se dovevo fare qualcosa, dovevo prima conoscere. Sono rimasta così. Mi faccio domande continuamente, domando a chi mi sta intorno, interrogo i miei colleghi politici e cerco di ragionare, di usare la logica. Al di là di ogni divisione o integralismo».