Rd Congo lancia offensiva contro gruppi jihadisti

di Raffaele Masto
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’esercito della Repubblica democratica del Congo ha annunciato una offensiva contro i gruppi di miliziani che tormentano la parte orientale del Paese. Come prima operazione c’è stato un intenso bombardamento delle postazioni militari alcune di queste formazioni.

L’obiettivo dichiarato è quello di sradicare tutti i gruppi, nazionali e stranieri, che destabilizzano la regione orientale della Rd Congo da quasi un secolo.

L’operazione ha preso le mosse da Beni, dove è stato installato il quartier generale, e la prima formazione a entrare negli obiettivi dell’operazione saranno le Forze Democratiche Alleate (Adf), una formazione di matrice jihadista islamista che ha già ucciso centinaia di persone e opera principalmente tra Uganda e Congo.

La scorsa settimana il Congo, il Ruanda, il Burundi, l’Uganda e la Tanzania hanno concordato di unire le proprie operazioni militari per combattere l’insicurezza transfrontaliera.

Altre letture correlate:

X