Numero 5 settembre-ottobre 2020 | AFRICA

di Diego Fiore
COP AFRICA settembre - ottobre 2020
Tempo di lettura stimato: 4 minuti

LA COPERTINA

L’ARTIGLIO DEL DRAGONE

La Cina viene spesso dipinta come una potenza neocoloniale, predatrice e senza scrupoli, che mette le mani sulle risorse del continente, sfrutta la manodopera e finanzia i dittatori più spietati. È davvero così? Qualcosa sta forse cambiando nei rapporti africani con Pechino
testo di Angelo Ferrari e Marco Trovato

 

 

 

ATTUALITÀ
3 – Editoriale. L’autunno caldo dell’Africa

di Marco Trovato

4 – Prima pagina
di Angelo Ferrari

5 – Panorama
di Enrico Casale

6 – Colpo d’occhio
di Marco Trovato

8 – La maledizione del Centrafrica
La crisi senza fine della Repubblica Centrafricana, cominciata nel 2012, è alimentata dagli enormi interessi geostrategici che gravitano attorno al suo territorio, ricchissimo di oro e diamanti. Nemmeno l’ultimo accordo di pace ha riportato stabilità e sicurezza
di François Misser

14 – Kafala, l’inferno delle colf africane in Libano
A decine di migliaia le donne etiopiche emigrano a Beirut per lavorarvi come domestiche. Quella che sembrava l’occasione della vita per sfuggire alla povertà troppo spesso si rivela una sequela di umiliazioni, abusi e ricatti… Che spinge al suicidio. O a ribellarsi
di Elena Fassi

18 – Luanda, sogno per pochi
La capitale angolana appare sospesa tra slum e grattacieli, tra baracche di lamiera e locali sontuosi, tra voglia di riscatto e timore di non farcela. Il nostro viaggio in una metropoli bella e spietata
testo di Marco Simoncelli – foto di Marco Trovato

24 – LO SCATTO
testo di Pierre Yambuya – foto di Tonino De Marco / Biosphoto / Afp

SOCIETÀ
26 – Il genio sudafricano
Elon Musk è capace di realizzare cose ritenute impossibili. Ha fondato PayPal, Tesla e SpaceX. È considerato tra le persone più influenti e facoltose del mondo. E promette di portare l’umanità su Marte. Ma deve fare i conti con i fantasmi del suo passato. Alla scoperta delle radici africane dell’imprenditore che inventa il futuro
di Marco Trovato

28 – Il caviale del Madagascar
Può sembrare un paradosso che in un Paese come questo, dove in tanti soddisfano a fatica i bisogni primari, fiorisca l’industria di un alimento così costoso ed esclusivo.  Ma la richiesta di caviale nel mondo è in aumento. E il Madagascar non vuol lasciarsi scappare l’occasione
testo di Tsiresena Manjakahery – foto di Mamyrael / Afp

32 – L’eros libero della Nazione Arcobaleno
Ai tempi dell’apartheid il moralismo degli afrikaner censurava e puniva ogni manifestazione pubblica che alludesse all’erotismo. Oggi nel Paese fioriscono sexy shop, fiere sadomaso, strip club, imprese specializzati in prodotti e servizi per soli adulti
di Annika Khumalo

36 – L’isola contesa
Poco più di uno scoglio circondato da acque ricchissime, quasi miracolose, che attirano centinaia di pescatori, i quali vivono ammassati in casupole di lamiera. Da vent’anni Migingo è motivo di tensioni tra due Paesi
testo di Nicolas Delaunay – foto di Yasuyoshi Chiba / Afp

42 – Marocco. La corsa dei Titani
Oltre seicento biker di ogni continente si sono dati appuntamento il prossimo novembre in Marocco per vivere l’avventura della Titan Desert, una corsa entusiasmante e massacrante che si snoda in uno degli scenari naturali più suggestivi al mondo
testo di Amina Berrada – foto di Franck Fife

48 – Acrobazie congolesi
Sulle strade della capitale della Repubblica Democratica del Congo, ogni weekend si esibiscono giovanissimi acrobati, equilibristi, contorsionisti… Ma i loro show celano a volte grandi sofferenze
testo di Paola Marelli – foto di Kris Pannecoucke / Panos / Luz

52 – LA COPERTINA – LA FAMOSA INVASIONE DEI CINESI IN AFRICA

La Cina viene spesso dipinta come una potenza neocoloniale, predatrice e senza scrupoli, che mette le mani sulle risorse del continente, sfrutta la manodopera e finanzia i dittatori più spietati. È davvero così? Qualcosa sta forse cambiando nei rapporti africani con Pechino
di Angelo Ferrari e Marco Trovato

AMBIENTE
60 – I netturbini volanti di Bissau 

A migliaia si radunano vicino a mercati, mattatoi e ogni altro luogo dove abbondino i rifiuti. Malgrado la loro cattiva reputazione, sono efficienti spazzini e contribuiscono a mantenere salubre l’ambiente. Ecco perché la loro scomparsa minaccia la salute dell’uomo
testo di Afonso Câmara – foto di John Wessels / Afp

64 – La clinica dei pangolini
Centinaia di migliaia di pangolini vengono cacciati illegalmente ogni anno in Africa. Una mattanza alimentata dalla Cina, dove questo animale è considerato una prelibatezza e le sue scaglie sono ritenute prodigiose dalla medicina tradizionale. A Johannesburg c’è un gruppo di veterinari e volontari che salva gli animali destinati a essere uccisi
testo e foto di Julien Faure

70 – Mozambico. Bazaruto, incanto a pelo d’acqua 
Al largo delle coste meridionali del Mozambico c’è un paradiso incontaminato di sei isole bianche circondate dalle acque turchesi dell’Oceano Indiano. Qui l’unione fra terra e acqua ha creato un’alchimia magica
di Gianni Bauce

CULTURA
76 – L’Africa sbarca su Netflix
Il leader della distribuzione online di film e serie televisive porta nelle case di decine di milioni di spettatori storie scritte e interpretate da professionisti africani. E mostra a una platea globale un continente moderno e vivace. La nostra guida alle serie tivù africane trasmesse dal gigante dello streaming: per bambini, ragazzi e adulti
testo di Annamaria Gallone

78 – La lezione dei Boscimani
Per migliaia di anni sono vissuti in simbiosi con la natura, imparando a conoscerla e a rispettarla. Poco o nulla è sopravvissuto della loro antica e affascinante civiltà. Il bagaglio di conoscenze dei San sarebbe in grado di fornirci preziosi insegnamenti ancor oggi
testo di Alberto Salza (storia) e Gianni Bauce (civiltà) – foto di Robin Utrecht / Afp

84 – 1960, l’anno dell’Africa
Sessant’anni fa iniziava il tramonto del colonialismo europeo. E tutta l’Africa canatava “Indepéndence Cha Cha”. Il racconto di un anno straordinario che segnò per sempre i destini del continente.
testo di Mario Giro – foto Afp

IN VETRINA

88 – Musica – di Claudio Agostoni

88 – Arte – di Stefania Ragusa

89 -Bazar – di Luciana De Michele

89 – Glamour – di Stefania Ragusa

90 – Libri – di Stefania Ragusa

91 – Grafric Novel – di Roberto Morel

92- Sapori – di Luciana De Michele

93 – Solidarietà – di Valentina G. Milani

95 – Viaggi – di Marco Trovato

96 – Eventi – di Valentina G. Milani

96 – Vado in Africa – di Martino Ghielmi

Condividi

Altre letture correlate:

X