Nigeria: ridotte stime su produzione petrolifera

di Redazione InfoAfrica
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il governo federale di Abuja ha ridotto le stime sulla produzione petrolifera prevista nel bilancio del prossimo anno, ancorandola a 2,18 milioni di barili al giorno.

A comunicarlo è stata la ministra delle Finanze, Zainab Ahmed, affermando che il dato è più realistico rispetto alla proiezione di 2,3 milioni di barili annunciata lo scorso anno.

Ahmed ha sottolineato come dal 2013 i livelli della produzione e delle esportazioni di petrolio greggio siano costantemente stati inferiori alle previsioni indicate nei documenti programmatici di bilancio, nonostante una capacità estrattiva installata di 2,5 milioni di barili al giorno.

Secondo i dati a disposizione, la produzione effettiva nel 2018 si è attestata a 1,84 milioni di barili di greggio al giorno mentre è solo leggermente aumentata a 1,86 milioni nella prima metà del 2019.

Il documento di bilancio licenziato dal governo nigeriano ha inoltre fissato a 57 dollari statunitensi la stima per il prezzo del barile di petrolio il prossimo anno.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X