Namibia: conclusi i lavori per l’interporto dello Zimbabwe a Walvis Bay

di Redazione InfoAfrica

Sono terminati a Walvis Bay in Namibia i lavori di costruzione di un interporto per il carico e lo scarico di merci destinate allo Zimbabwe.

A dirlo è stato l’ambasciatore namibiano ad Harare, annunciando la presenza del presidente dello Zimbabwe Emmerson Mnangagwa alla prossima cerimonia di inaugurazione dell’infrastruttura logistica.

Obiettivo dell’infrastruttura è facilitare l’accesso ai mercati internazionali dello Zimbabwe, privo di accesso al mare, e promuovere i legami commerciali con la Namibia attraverso un collegamento diretto con il porto di Walvis Bay.

Il volume di scambi dello Zimbabwe attraverso il porto di Walvis Bay sono cresciuti significativamente, arrivando a superare le 2500 tonnellate per mese.

In base a quel che viene riportato, l’interporto di Walvis Bay è stato realizzato grazie al contributo del governo di Harare.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X