Mauritius | Dichiarato Paese ad alto reddito

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Banca mondiale ha classificato le Mauritius come un Paese ad alto reddito, mentre la Tanzania e il Benin nazioni a reddito medio-basso, un successo per tutti e tre gli Stati.

Il presidente della Tanzania John Pombe Magufuli, ieri, mercoledì 2 luglio, ha condiviso la notizia sui social media, evidenziando il fatto che l’impresa è stata raggiunta cinque anni prima del previsto. «Oggi la Banca mondiale ha dichiarato la Tanzania Paese a medio reddito…. Avevamo previsto di raggiungere questo status entro il 2025 ma, grazie alla nostra forte determinazione, è stato possibile nel 2020».

Secondo i dati della Banca mondiale, ad ora, il reddito nazionale lordo (RNL) pro capite delle Mauritius è di 12.740 dollari; quello della Tanzania è di 1.080 dollari, rispetto ai 1.020 dollari del 2019, mentre quello del Benin è di 1.250 dollari.

Il Sudan e l’Algeria, invece, sono scesi in categorie più basse. Il Sudan, che è stato classificato come Paese a reddito medio-basso nel 2019, è ora uno Stato a basso reddito, mentre l’Algeria è passata da reddito medio-alto a reddito medio-basso.

La Banca mondiale ha precisato che, poiché le classificazioni utilizzano l’RNL dell’anno precedente, i dati utilizzati non riflettono l’impatto della pandemia da covid-19.

 

Condividi

Altre letture correlate:

X