L’Etiopia in guerra contro il narcotraffico

di Enrico Casale
cocaina
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Maxi sequestro di droga all’aeroporto di Addis Abeba, in Etiopia. Gli agenti hanno rinvenuto 14 chilogrammi di cocaina per un valore di migliaia di euro e hanno arrestato 14 cittadini stranieri accusandoli di traffico internazionale di droga.

Secondo il comandante Mengisteab Beyene, dei sospetti trafficanti di droga, 13 sono nigeriani e uno di nazionalità brasiliana.I sospetti, che erano partiti da San Paolo, in Brasile, sono stati arrestati lunedì all’aeroporto internazionale di Addis Abeba Bole con il carico di coca prodotta in America Latina.

«Sono stati arrestati mentre cercavano di trasportare la droga nascondendola in una borsa e nei reggiseni. Alcuni avevano inghiottito capsule piene di cocaina», ha aggiunto.

Il traffico di droga verso l’Africa orientale è aumentato notevolmente. Negli ultimi tre mesi la polizia ha sequestrato 39 chilogrammi di cocaina e 36 chilogrammi di cannabis arrestando 24 trafficanti.

Condividi

Altre letture correlate:

X