Etiopia | Il prezioso sale della Dancalia

di Marco Trovato
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Foto di Elena Dak

L’estrazione del sale nella Piana di Danakil, in Dancalia, regione desertica dell’Etiopia. Il commercio del sale metteva insieme il lavoro dei carovanieri tigrini cristiani (dotati di dromedari o asini) e degli Afar musulmani, specialisti nell’estrazione e nell’intaglio dei blocchi di sale, i ganfur.

Per leggere l’intero servizio sulle ultime carovane del sale in Etiopia, scarica l’ultimo numero di Africa: www.africarivista.it/acquista-copia-singola

Altre letture correlate:

X