Egitto | Igienizzazione contro coronavirus

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un uomo disinfetta la Royal Mummies Hall al Museo Egizio nella storica Piazza Tahrir del Cairo, a causa del dilagare della pandemia da Coronavirus Covid-19. – Foto di Khaled Desouki / Afp

Anche l’Egitto è alle prese con il dilagare dell’epidemia, ma a quanto pare nella nazione ci sono problemi anche con l’informazione al riguardo. Una corrispondente del Guardian è stata costretta a lasciare il Paese per aver ripreso nei suoi articoli uno studio canadese secondo il quale l’Egitto starebbe sottostimando i numeri reali dei suoi cittadini positivi al coronavirus.

La ricerca in questione è stata condotta da un gruppo di specialisti in malattie infettive dell’Università di Toronto, i quali hanno calcolato che, nel Paese nordafricano, la portata effettiva del contagio sarebbe di oltre 19.310 casi, un numero decisamente superiore ai 217 attualmente confermati dalle autorità.

Altre letture correlate:

X