David Adjaye, un genio dell’architettura

di Matteo Merletto
David Adjaye a Londra

David Adjaye, archistar anglo-ghanese, ha sempre considerato l’architettura (sua e di altri) un formidabile pretesto di narrazione. E lo ha dimostrato, per esempio, con la celebre monografia del 2011 African Metropolitan Architecture (Rizzoli International).

Making Memory, la mostra che il Museo del Design di Londra gli dedica fino al 5 maggio, racconta la straordinaria carriera di Adjaye attraverso sette suoi progetti. Tra questi, lo Smithsonian National Museum of African American History and Culture di Washington D.C. e la National Cathedral of Ghana, monumenti realmente di rottura, che rivelano l’uso sapiente dell’architettura come strumento di riflessione sulla storia e sulla memoria.

Info: designmuseum.org

(Stefania Ragusa)

Altre letture correlate:

X