Congo Brazza, il figlio del presidente nominato ministro

di Enrico Casale
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Denis Christel Sassou Nguesso, figlio del presidente Sassou Nguesso, è stato nominato ministro nel nuovo governo del Congo Brazzaville. Denis Christel guiderà il nuovo ministero della Cooperazione internazionale.

Il nuovo governo, annunciato dal primo ministro Anatole Collinet Makosso, conta 36 membri tra cui quattro ministri e otto donne. Le nuove nomine seguono la rielezione del presidente a marzo.

Il presidente Sassou-Nguesso, tranne un periodo di cinque anni dopo aver perso le elezioni nel 1992, è sempre rimasto al potere dal 1979.

Condividi

Altre letture correlate: