25 dicembre – Natale del Signore

di Pier Maria Mazzola
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Celebrata per la prima volta nel 336, è la cristianizzazione della preesistente festa romana del Sol invictus (“Sole trionfante”), di origine persiana ed egizia. Memoria di Ngai, Mulungu, Waqa, Nyasaye, Imana, Wacq, Tororot, Wele, Chauta, Akuji, Cheptalel, Asis… e di tutti gli altri nomi africani dati al solo, unico Signore.

«In nome del Dio di tutti i nomi
Yahweh, Obatalá, Olorum, Oió.
Nel nome di Dio che noi tutti uomini
ha fatto dalla tenerezza e dalla polvere.
In nome del Padre che ha fatto ogni carne,
la nera e la bianca, rosse nel sangue…».
(Missa dos Quilombos, messa afrobrasiliana con testi di Pedro Casaldáliga e musica di Milton Nascimento)

Altre letture correlate:

X