Zimbabwe | Arrivano le “regole” per la cannabis

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il governo dello Zimbabwe ha annunciato le regole da seguire per la coltivazione della cannabis, coltura su cui il Paese dell’Africa australe sta puntando per aumentare le entrate in valuta estera e beneficiare di un settore in rapida crescita. Anxious Masuka, ministro dell’Agricoltura, ha riferito che tre tipi di permessi possono essere rilasciati: per coltivatori, ricercatori e commercianti di canapa industriale. I coltivatori possono coltivare, commercializzare e vendere solo canapa industriale e i ricercatori possono coltivare per scopi di ricerca. Un commerciante può contrattare singoli agricoltori, procurarsi e trasformare la canapa industriale in un prodotto specifico. In precedenza, chi coltivava cannabis in Zimbabwe era passibile di una pena detentiva fino a 12 anni.

(Fonte: InfoAfrica)

Condividi

Altre letture correlate:

X