Tunisia, crescita vertiginosa debito pubblico

di Enrico Casale
economia tunisia
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un rapporto sull’esecuzione del bilancio dello Stato per l’anno 2020 in Tunisia, pubblicato ieri dal ministero dell’Economia di Tunisi, rivela che i prestiti concessi dalle banche allo Stato ammontavano alla fine dello scorso anno a 31.573,2 milioni di dinari, l’equivalente di 9,5 miliardi di euro, con un incremento del 27,7% rispetto al 2019.

Lo scrive Tunisie Numerique citando il rapporto: i crediti rappresentano, secondo i dati, il 34% del volume complessivo del debito pubblico tunisino, aumentato dell’11,3% rispetto a fine dicembre 2019.
Il rapporto debito-Pil, alla fine del 2020, era dell’83,5%. Tenendo conto dei debiti delle imprese pubbliche che sono stati rivalutati, il debito pubblico in essere rappresenta il 111,4% del Pil nazionale tunisino alla fine dello scorso anno.

Condividi

Altre letture correlate: