Sudafrica | Ballerina burlesque

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Una ballerina burlesque nel camerino durante l’ultima edizione della fiera Love Sex Expo 2019 a Pretoria. – Foto di Marco Longari

Ai tempi dell’apartheid il moralismo degli afrikaner censurava e puniva ogni manifestazione pubblica che alludesse all’erotismo. Oggi in Sudafrica fioriscono sexy shop, fiere sadomaso, strip club, imprese specializzati in prodotti e servizi per soli adulti. L’intero reportage sul numero di settembre-ottobre della rivista Africa.

Condividi

Altre letture correlate:

X