Sud Sudan – Il Presidente Kiir: le sanzioni non serviranno a nulla

di Enrico Casale
guerra civile in sud sudan
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il Presidente sudsudanese, Salva Kiir, ha avvertito che eventuali sanzioni internazionali non solo non porteranno a una soluzione della guerra civile che devasta il suo Paese, ma la inaspriranno. Minacce ripetute di sanzioni sono state avanzate da parte del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, così come dell’Unione africana e dell’organizzazione regionale Igad. Le sanzioni dovrebbero essere uno strumento di pressione per porre fine al conflitto civile tra Kiir e il suo rivale, il capo dei ribelli, Riek Machar, che dura da 17 mesi e che è stato costellato da gravi violazioni dei diritti umani.
«In questo momento , le sanzioni non servirebbero a nulla – ha dichiarato il Presidente -. Sarebbero come il carburante sulle braci: infiammerebbero ulteriormente il conflitto».
(25/05/2015 Fonte: Daily Nation)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X