Libia – L’esercito di Haftar guadagna terreno sull’Isis

di Enrico Casale
khalifa haftar

L’esercito del Generale Khalifa Haftar guadagna terreno a Bengasi, nell’est della Libia, e riconquista alcune delle aree controllate da jihadisti integralisti islamici.
L’offensiva, mossa su tre fronti, avrebbe provocato la morte di decine di miliziani nelle zone sud e ovest della seconda città del Paese.
Le forze di Haftar hanno ripreso il controllo della fabbrica di cemento di Hawary e dell’Università di Bengasi, due delle tre roccaforti dei jihadisti in città.
Bengasi era stata la culla della rivolta del 2011 che portò al rovesciamento di Muammar Gheddafi.
Finita nelle mani di gruppi fondamentalisti, è da mesi oggetto dell’offensiva delle forze del generale Haftar. Quest’ultimo, esponente del governo di Tobruk sostenuto dall’Egitto, ostacola il governo appoggiato dall’Onu, che si è appena reinsediato a Tripoli.
(22/04/2016 Fonte: EuroNews)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X