Lagos nel futuro

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Lagos nel 2050 come immaginata da Olalekan Jeyifous. «Volevo creare qualcosa di interessante che fornisse una visione alternativa del futuro», ha spiegato l’artista nigeriano, che vive a Brooklyn.

La capitale economica della Nigeria è anche la metropoli più grande d’Africa nonché il luogo simbolo delle lacerazioni e dei contrasti creati da un’urbanizzazione selvaggia.

Per leggere l’intero servizio: www.africarivista.it/abbonati

Altre letture correlate:

X