Ghana – Akufo-Addo sospende altri quattro giudici per corruzione

di Marco Simoncelli
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il presidente del Ghana, Nana Akufo-Addo, ha sospeso quattro giudici dell’Alta Corte dopo che un comitato speciale li ha ritenuti colpevoli di corruzione a seguito delle prove emerse grazie a un’inchiesta giornalistica.

I giudici sono stati colti in flagrante attraverso un video mentre intascavano tangenti per influenzare l’esito di alcuni procedimenti giudiziari. Due di loro avevano chiesto favori sessuali, secondo quanto riportato dalla BBC.

Lo scandalo è scoppiato nel 2015 quando il giornalista d’inchiesta Anas Aremeyaw Anas (famoso per agire in maniera anonima nelle sue indagini) ha dichiarato di essere in possesso di quasi 500 ore di prove video che incastrano un totale di 20 giudici e 170 ufficiali giudiziari. Già l’anno scorso ben 20 magistrati coinvolti sono stati riconosciuti colpevoli di corruzione e licenziati.

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X