Egitto – La Chiesa copta: «Andate a votare»

di Enrico Casale
Il presidente al Sisi insieme a Tawadros II

La Chiesa copta ortodossa sta aumentando appelli e iniziative per ricordare ai propri fedeli il «dovere nazionale» di partecipare alle prossime elezioni presidenziali egiziane, in programma dal 26 al 28 marzo. Un messaggio della Chiesa copta ortodossa a sostegno della partecipazione popolare alle prossime elezioni è stato pubblicato anche dai media egiziani, Mentre in diocesi come quella di Shubra al Khaymah «comitati per la cittadinanza» organizzano incontri di sensibilizzazione politica e sociale sulle «sfide dell’Egitto». Anche vescovi prendono parte a incontri e conferenze per sottolineare la necessità e il dovere civico di non disertare le urne.
Le elezioni presidenziali, secondo l’opinione concorde di tutti gli osservatori, rappresenteranno un plebiscito per l’attuale Presidente Abdel Fattah al Sisi, che concorre per il secondo mandato. Al Sisi non ha praticamente rivali: a competere con lui c’è solo un altro candidato, Moussa Mostafa Moussa, politico vicino allo stesso al Sisi, che ha consegnato i documenti e le firme agli uffici elettorali solo un quarto d’ora prima che scadessero i tempi per la presentazione delle candidature. ( 15/03/2018 Fonte: Fides).

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X