Un africano ai comandi dell’International advertising association

di Celine Camoin
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

È un esperto del Ghana, Joel Nettey, il nuovo presidente dell’International advertising association (Iaa), l’associazione globale che rappresenta i professionisti di marketing, agenzie pubblicitarie e mass media. È la prima volta che un africano accede alla guida dell’associazione.

«Il Ghana ha una lunga storia di ‘primi’. Ecco un’altra pietra miliare » ha commentato l’istituto per gli affari internazionali ghanese, rallegrandosi per la scelta di Nettey, che «rende il Ghana orgoglioso».

L’elezione di Nettey è avvenuta online, durante una riunione virtuale del Consiglio mondiale dell’Iaa. Il nuovo presidente africano succede all’indiano Srinivasan Swamy.

Professionista specializzato in promozione commerciale e comunicazione, Nettey è stato chief executive di diverse agenzie di comunicazione di marketing multinazionali affiliate in Ghana, tra cui Ddb, Saatchi & Saatchi e Publicis. Ha anche guidato l’ufficio dell’Iaa in Ghana

 «Ci concentreremo su quattro pilastri chiave: Diversità e Inclusione, Creatività e& Innovazione, Questioni normative e Istruzione. Insieme, come team, prenderemo le misure necessarie per garantire che l’Iaa rimanga l’associazione di marketing e comunicazione di marketing più riconoscibile, rilevante e di impatto in tutto il mondo, assicurandoci al contempo di attrarre e fornire opportunità che coinvolgano e nutrano la prossima generazione di professionisti del marketing» ha detto il nuovo presidente dopo l’elezione. 

(Africa/InfoAfrica)

Condividi

Altre letture correlate: