Uganda | Si sperimenta il 5G

di Enrico Casale
5g
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’Uganda entra nell’era 5G. Grazie alla collaborazione tra l’azienda cinese di telecomunicazioni Zte e e quella ugandese Mtn, venerdì 17 gennaio, hanno preso il via i primi test tecnologici che porteranno alla realizzazione dell’avveniristica rete.

Secondo il primo ministro dell’Uganda, Ruhakana Rugunda, ospite della cerimonia di avvio dei test, le tecnologie come il 5G avranno un impatto profondo sullo sviluppo economico del Paese. Godfrey Mutabazi, direttore esecutivo della Uganda Communication Commission, ha aggiunto che le autorità di Kampala stanno lavorando per garantire che vi siano infrastrutture adeguate a supporto del 5G. «Se accettiamo questa tecnologia, questo Paese sarà il più avanzato in Africa», ha detto Mutabazi, sottolineando che l’Uganda è il primo Paese dell’Africa orientale a essersi avviato verso la tecnologia 5G e il terzo in Africa dopo Sudafrica e Nigeria.

Wim Vanhelleputte, amministratore delegato Mtn Uganda, ha affermato che la tecnologia 5G garantirà velocità e connessioni wireless migliori. «Nei prossimi 2-3 anni, avvieremo un massiccio lancio commerciale della tecnologia», ha detto, osservando che i progressi come la telemedicina saranno più facili quando c’è una connessione in tempo reale.

Altre letture correlate:

X