Uganda: rifugiati dal Sud Sudan

di Valentina Milani
uganda rifugiati
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Foto di Marco Gualazzini

Rifugiati del Sud Sudan pescano nelle acque melmose di un lago nei pressi di Yida.

Disboscamento, calo dei pascoli, sfruttamento eccessivo di laghi e fiumi. L’accoglienza di un milione di rifugiati in territorio ugandese sta provocando dei contraccolpi sull’ambiente che rischiano di innescare tensioni con le popolazioni locali.

Per leggere l’intero reportage, abbonati ad Africa: www.africarivista.it/abbonati/

Altre letture correlate:

X