Uganda – Avvocati contro la tassa sui social

di Enrico Casale
social media
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Avvocati e giornalisti ugandesi si schierano contro la tassa sui social media. Un gruppo di legali ed esperti di media ha presentato una petizione contro il nuovo tributo imposto dal governo di Kampala sui social che è entrato in vigore domenica. La nuova norma prevede che gli utenti debbano pagare una tassa giornaliera equivalente a 0,05 dollari. Il gruppo sostiene che la nuova legge sia incostituzionale. La loro azione è guidata dalla Cyber Law Initiative, un’organizzazione senza scopo di lucro che lavora sui temi della tecnologia e del diritto.

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X