Taiwan, mano tesa al Somaliland

di Diego Fiore
Taiwan
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Gli Stati Uniti hanno elogiato Taiwan per aver stabilito legami diplomatici con l’autoproclamata repubblica del Somaliland. Un tweet del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti ha descritto Taiwan come un ottimo partner. Sia la Cina che il governo somalo di Mogadiscio, invece, hanno condannato la decisione dell’autoproclamata repubblica del Somaliland.

Negli ultimi anni la Cina ha sollecitato le nazioni africane a tagliare i legami con Taiwan. Solo Eswatini – il Paese precedentemente noto come Swaziland – ha mantenuto legami pieni. Dopo anni di persistenti tensioni, il governo somalo ha recentemente cercato di migliorare le sue relazioni con il Somaliland, che ha dichiarato l’indipendenza nel 1991 ma non è stato riconosciuto dalla comunità internazionale.

Altre letture correlate:

X