Sudafrica – «Il matrimonio islamico sia riconosciuto»

di Enrico Casale
Muslim marriage
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un tribunale in Sudafrica ha dato due anni di tempo al governo per applicare pienamente la Costituzione e dare riconoscimento formale al matrimonio musulmano. Il caso, discusso nella Western Court High Court, è stato presentato dalla Women’s Legal Center, che ha sostenuto il diritto costituzionale all’uguaglianza, diritto che finora è stato violato. Le rappresentanti dell’associazione hanno affermato che le donne musulmane in Sudafrica non godono dei diritti costituzionali in campo matrimoniale, in particolare per quanto riguarda l’accesso ai beni comuni e ai diritti dei figli in caso di interruzione del matrimonio.

Altre letture correlate:

X