Stati Uniti – Nazioni Unite, Africa in primo piano

di Enrico Casale
Il Palazzo di vetro il quartier generale delle Nazioni Unite
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Questa mattina, 24 settembre, i capi di Stato cominciano ad arrivare a News York per la 73a Assemblea generale delle Nazioni Unite. Da domani, martedì 25 settembre, si aprirà il dibattito generale e i leader si succederanno a vicenda sulla tribuna. Questa sessione sarà anche l’opportunità per loro di condurre una serie di consultazioni bilaterali.

La settimana inizia con il 1Nelson Mandela Summit for Global Peace». Il presidente della commissione dell’Unione Africana, il presidente sudafricano e anche l’ex moglie del compianto premio Nobel, Graça Machel, dovrebbero parlare all’inaugurazione.

La dichiarazione finale dovrebbe limitarsi a un’espressione di buone intenzioni che inviti gli Stati membri «a raddoppiare gli sforzi per la pace». In questa settimana, poi, si terranno numerosi colloqui di pace e si discuterà delle operazioni di mantenimento della pace e delle crisi che stanno scuotendo il continente. Ma a causa delle divisioni di vedute tra i membri permanenti del Consiglio di sicurezza, non c’è molto ottimismo.

Altre letture correlate:

X